Due poesie di Lauro Frosali PDF Stampa E-mail
Scritto da Lauro Frosali   

La bellezza

La bellezza
è un miracolo compiuto,
un attimo,
uno sbattere di ciglia,
il muovere una mano,
il mostrare un polso o una caviglia.

La bellezza
sta tutta in un saluto,
è un secondo,
un profilo,
un agitarsi piano,
è il fuggente guardarsi,
conoscersi per gli esseri che siamo,
è l’attimo prima di lasciarsi.

La bellezza
è il sole che si spenge e che risorge,
è nelle nuvole rosse.

La bellezza
sei tu,
che ti muovi leggera
su pensieri sottili,
portando il tuo sorriso
lontano dai miei voleri.

* * *


Nell’ombra delle cose

Il silenzio
non ha fretta,

aspetta il tempo
chiaramente,
nell’ombra delle cose,
lui non mente.

* * *

<< La relazione è l´incontro tra mondi, è la modalità del conoscere. Relazione con sé, relazione con la Terra, relazione con gli altri, relazione con il "Tutto". La relazione è l´ultima sillaba, l´ultima scintilla, l´ultimo sospiro, prima che la coscienza di sé venga meno. E la relazione io canto...o cerco di cantare. Poi come diceva il saggio:" quando l´opera parla, l´autore deve tacere". >>

Lauro Frosali

(Dal libro di poesie: "Agli esseri imperdibili" - 2009)

 
< Prec.   Pros. >